sabato 27 settembre 2014

L'amore è cieco, ma io sono astemio.

 Era la donna più bella che avessi mai visto.
Aveva gli occhiali ed era un pò strabica, ma era la donna più bella che avessi mai visto.
I capelli arruffati ed unti non erano un granchè, ma era la donna più bella che avessi mai visto.
Oramai le rughe le solcavano il viso disegnando curiose ragnatele, ma era la donna più bella che avessi mai visto.
Aveva enormi e forti mani, troppo grandi e callose in effetti, ma era la donna più bella che avessi mai visto.
Camminava in modo assai goffo a causa della gotta, ma era la donna più bella che avessi mai visto.
Peccato per il naso gibboso ed i denti sporgenti, ma era la donna più bella che avessi mai visto.
Se fossi stato superficiale, e non avessi smesso di bere, mi sarei innamorato della donna più bella che avessi mai visto.


Nessun commento:

Posta un commento