giovedì 22 agosto 2013

Coerente fino alla fine.

Questa volta basta. Fanculo a te ed ai tuoi cazzo di capricci.
Mi sono rotto di stare ai margini della tua vita.
Di aspettare che ti degni di rivolgermi la parola.
Io sono qui in attesa di un tuo gesto. Mi basterebbe sapere che sono veramente importante per te che correrei tra le tue braccia, ma invece tu m'ignori.
Sono incazzato nero. Adesso con te ho chiuso e ...
Un SMS. Leggo.
" Da un anno sei il mio sogno erotico da più di un anno ... "
Ecco, lo sapevo. " Mi manchi anche tu ".




Nessun commento:

Posta un commento