martedì 14 maggio 2013

Introspezione.

Non sono asociale è che odio tutti.
Non ci posso fare nulla, è più forte di me, la mia sopportazione ha una soglia molto bassa. Non è che non mi piaccia la gente, anzi, mi piace saperla felice e ridente, si, ma lontano da me, dalla mia rassicurante apatia, dal mio mondo fatto di pensieri e sogni irrealizzati.
Mi hanno definito un orso e di questo mi sento orgoglioso, tanto da essermi tatuato sulla spalla destra un'immagine di questo fiero animale.
Ogni volta che mi specchio vedo la sofferenza di quello che il destino mi ha preservato, fumo una sigaretta, ormai l'unico contatto con il pensiero di te, perchè oltre alle ferite lasciate nel mio cuore, mi resta sola la compagnia della nicotina ...





1 commento:

  1. Eccola qui, l'immagine responsabile dell'averti "beccato" 😁
    Tutta colpa di una sigaretta... e di una sensazione di orsaggine diffusa
    F

    RispondiElimina